Nel 1930 Alfred Tritant, precursore della sua epoca, decide di elaborare i propri champagne e venderli direttamente. Diventa un Recoltant-Manipulant e svolge tutte le fasi di elaborazione dello champagne, dalla coltivazione della vite all'imbottigliamento. Nasce il marchio Alfred Tritant. E' quindi il turno di sua figlia,  Dominique Weber-Tritant, che decide di dedicare la sua vita alla vigna e al vino. Dapprima affianca il padre ed una sorella, poi prosegue da sola, dimostrando un attaccamento passionale ai suoi vigneti ed ai suoi champagne. Ancora oggi è presente alla maison e non perde occasione di parlare con passione del suo lavoro a chiunque passi a trovarla. Dal 2000 il testimone passa nelle mani di  Jean-Luc Weber-Tritant, figlio di Dominique, che continua nella tradizione di sua madre e suo nonno, adattandosi alle nuove realtà. La Maison produce una bella gamma di champagne Grand Cru la cui qualità è stata riconosciuta già nel1935, quando è stato loro attribuito il primo premio. Da allora i riconoscimenti si sono sempre susseguiti, come nel 2012 con il trofeo Champagne Young Talent - Champagne Rosé, o nel 2016 con una medaglia d'oro al Concours des Vignerons Indépendants per l' annata 2011.
L'azienda produce anche un vino tranquillo chiamato Bouzy Rouge, nel rispetto delle tradizioni di qualità. Questo Coteau Champenois viene vinificato da uve Pinot Nero da una selezione di vecchie vigne delle migliori parcelle di  Bouzy, secondo un disciplinare rigorosissimo.

© L'Enfant Terrible è un marchio di proprietà di Champagne & Co. s.r.l.  - Brescia

P.IVA 03290670987 - REA BS-521533

  • Facebook
  • Instagram