Le radici di questo champagne vengono da lontano, dalla Polonia precisamente, paese da cui Roman Furdyna (nonno di Eric) fugge nel 1934 per rifugiarsi in Aube, a Celles-sur-Ource. Qui comincia a coltivare la vite come dipendente presso Raymond CHEURLIN. Nel 1948 produce il suo primo raccolto. Nel 1960, Jacky Therrey (padre di Eric), apprende i segreti del mestiere a fianco di Jacques Gonet, vigneron di Mesnil sur Oger (Marne). Jacky pianta le sue prime viti nel 1966 su circa 40 acri, producendo interamente per il commercio soprattutto côteaux champenois rossi, bianchi e rosati. A metà degli anni '70 comincia a dedicarsi alla produzione di champagne, fondando nel 1978  il marchio Jacky Therrey con la vendita delle prime 2.000 bottiglie omonime.  Gli anni '80 vedono'arrivo del primo pressoir e la costruzione di una vera cantina. Nel 1988 gli ettari di vigna sono 5. Seguendo la tradizione, Eric (figlio di Jacky) ha assunto le redini dell'azienda di famiglia dal 2006, presentando le prime bottiglie a marchio Eric Therrey nel 2009. Oggi proprietario di 6 ettari a Montgueux e 2,5 ettari a Celles-sur-Ource, Eric produce oltre 60.000 bottiglie all'anno. La gamma è vasta e completa, molto fresca e moderna anche nell'aspetto, curata in tutte le sue sfumature, dagli Chardonnay freschi ed agrumati ai pinot noir millesimati ricchi e sontuosi.

© L'Enfant Terrible è un marchio di proprietà di Champagne & Co. s.r.l.  - Brescia

P.IVA 03290670987 - REA BS-521533

  • Facebook
  • Instagram